Jyorei FAQ

Come agisce Jyorei?

Chi pratica Jyorei considera le nubi spirituali come la causa della malattia e dell’infelicità. Queste nubi sono impurità sottili all’interno del nostro corpo spirituale che attenuano la nostra consapevolezza e danneggiano la nostra salute. Jyorei rimuove le nubi spirituali nello stesso modo in cui la luce dissipa le tenebre. Jyorei viene trasmesso prima alla fronte, principalmente per una purificazione spirituale, e poi alla sommità della testa, per una purificazione sulla parte fisica. Non è necessario che un donatore Jyorei conosca le condizioni del ricevente, perché la Luce divina va direttamente alla fonte del problema.

Quali sono i benefici che produce?

I primi e più comuni benefici che le persone provano da Jyorei sono la pace interiore, il benessere fisico e l’equilibrio emotivo. Sembra anche che riduca lo stress e rinforzi il sistema immunitario. Nei disturbi fisici spesso si possono osservare notevoli miglioramenti, a seconda della quantità di impurità che devono essere rimosse. Lo scopo ultimo di Jyorei, tuttavia, è aumentare la salute, la felicità e l’armonia in generale.

Gli effetti positivi sono sempre ottenuti da tutti?

Sì. Jyorei, come la preghiera, produce benefici per tutti, poiché Dio ama e benedice chiunque e non fa selezioni ed esclusioni. La Luce di Jyorei purifica lo spirito e lo eleva e, non ci sono effetti collaterali negativi. Sebbene non abbiamo approfondito scientificamente questi effetti, sembra favorisca l’omeostasi. Sia il sistema immunitario iperattivo che quello ipoattivo sembrano beneficiare di Jyorei. Calma coloro che sono agitati e ringiovanisce coloro che sono stanchi. Jyorei è un bene per il corpo, la mente e lo spirito.

Cosa si prova?

Ogni reazione e percezione è diversa da individuo a individuo. Alcune persone non provano nulla. Molte altre si sentono rilassate, vedono una luce, sentono qualcosa che li attraversa e il calore, o sperimentano formicolio alla testa, alle dita delle mani o dei piedi. Emotivamente, le persone spesso provano amore, gioia e serenità. Alcune persone vedono vari colori e quasi tutti si sentono riposati e rinfrescati. Tuttavia, se una persona prova sensazioni o no, crediamo che Jyorei sia sempre utile.

Cosa devo fare quando ricevo Jyorei?

Siediti in posizione comoda con gli occhi chiusi e le mani posate sul grembo con i palmi verso l’alto. Rilassa la tua mente ponendoti in uno stato di gratitudine per la Luce che stai ricevendo. A metà della sessione, ti verrà chiesto di abbassare leggermente la testa in modo da poter ricevere Jyorei sulla parte della corona.

Quanto costa ricevere Jyorei?

Jyorei è un dono di Dio e quindi non deve avere un valore economico. Tuttavia, un’offerta libera per sostenere il nostro lavoro, se data come espressione di gratitudine, é comunque apprezzata. Non é importante quanto si vuole donare ma quanto lo si faccia con il cuore.

Jyorei é una religione?

Nonostante Jyorei si rivolga principalmente alla nostra sfera spirituale, non è una religione, e non isola da altre tradizioni. Meishusama diceva che la nostra origine spirituale e religiosa non deve essere cambiata in quanto è legata ai propri antenati. Jyorei è una pratica olistica disponibile per chiunque, indipendentemente dal proprio credo. Non è necessario credere in una religione o in un Dio, o persino in Jyorei, per ottenere i suoi beneficiare. Anche chi vuole solo ricevere Jyorei non deve aderire a nessuna organizzazione. Il risultato finale, tuttavia, può essere uno stile di vita migliore e più ispirato.

Jyorei guarisce dalle malattie fisiche?

Spesso le persone raccontano, dopo aver ricevuto Jyorei, di aver notato una riduzione del dolore e un miglioramento nella salute. Tuttavia, lo scopo di Jyorei è creare felicità e armonia, la base per ottenere una buona salute. Se una malattia fisica regredisce o no dipende comunque da una guarigone spirituale. Lo spirito deve prima essere purificato dalle sue impurità, dopo di che può avvenire la guarigione fisica. Una cura completa è un processo olistico che coinvolge tutta la vita e l’esperienza di ciascuno, non è solo la rimozione di un sintomo fisico.

Come posso donare Jyorei per aiutare gli altri?

Chiunque desideri sinceramente donare Jyorei può farlo frequentando alcuni incontri formativi e dopo una cerimonia di iniziazione pratica a Jyorei.

Quanto Jyorei devo ricevere per risolvere i miei problemi?

Il donatore di Jyorei non può rispondere a questa domanda, poiché dipende dalla quantità di nuvole spirituali o impurità accumulate che prima devono essere purificate in te. Quando si ha un problema persistente é consigliabile ricevere Jyorei il più spesso possibile e approfondire le conoscenze sul mondo spirituale, anche attraverso gli insegnamenti di Meisusama.

Chi dona Jyorei sente qualche cosa?

Ogni esperienza è diversa da individuo a individuo, ma di solito proviamo un senso di gratitudine, pace interiore e felicità. A volte sentiamo calore, sensazione di formicolio o vediamo colori e forme. I benefici nel donare Jyorei non si estendono solo al donatore, ma anche ai suoi amici e familiari attraverso le connessioni spirituali del donatore con loro.

Quale è la differenza tra Jyorei e altre forme che inducono benessere?

Molte persone affermano che l’energia di Jyorei rispetto ad altre forme si percepisce diversamente. Alcuni trattamenti di altre pratiche possono durare fino a un’ora o giù di lì, mentre le sessioni di Jyorei di solito durano solo cinque minuti. Altre pratiche energetiche includono tecniche, visualizzazioni e a volte preparazioni complesse. Jyorei è invece semplice, basta focalizzare la propria attenzione all’amore e alla gratitudine. Il donatore di Jyorei non cerca di controllare l’energia o influenzare l’esito della sessione, ma invece allenta ogni tensione lasciando passare la Luce e ponendosi come umile tramite.